Utrogestan: Definizione, Funzione e Sintomi

Da (embriologa), (ginecologa) e (invitra staff).
Aggiornato il 01/10/2020

Utrogestan è un farmaco utilizzato nei trattamenti di fertilità per promuovere l'impianto di embrioni e quindi la gravidanza.

Anche se si tratta di un farmaco su prescrizione, si raccomanda di leggere attentamente il foglietto illustrativo e di seguire le istruzioni dello specialista per evitare effetti collaterali.

Composizione di Utrogestan

Il principio attivo di Utrogestan è il progesterone, quindi è un farmaco incluso nel gruppo dei progestinici.

Inoltre, Utrogestan incorpora olio di arachidi, lecitina di soia, gelatina, glicerina e biossido di titanio (E171).

Il progesterone è un ormone che interviene nel ciclo ovarico della donna e aiuta a mantenere l'utero nelle giuste condizioni per lo sviluppo della gravidanza.

Presentazione e prezzo

Ci sono due presentazioni di Utrogestan a seconda della dose ormonale:

Utrogest 200 mg.
si tratta di un astuccio contenente 15 softgel con 200 mg di progesterone ciascuno e il suo prezzo è di 10,49€. C'è anche una scatola di Utrogestan con 4 confezioni blister, cioè 60 compresse di 200 mg di progesterone e il suo prezzo è di 41,96€.
Utrogest 100 mg.
è un caso con 30 capsule di 100 mg di progesterone al costo di 5,81€.

Indicazioni

L'utrogestan viene utilizzato nei seguenti casi:

  • Alterazioni legate alla carenza di progesterone.
  • Irregolarità nel ciclo mestruale.
  • Terapia ormonale sostitutiva indicata in menopausa.
  • Per la sostituzione del progesterone in caso di trapianto di ovuli.
  • Trattamento FIVET, per integrare la fase luteale.
  • Prevenzione degli aborti ricorrenti causati da insufficienza luteale.

Come prendere Utrogestan?

L'urogestan può essere somministrato sia per via vaginale che orale. Le dosi generalmente raccomandate sono:

  • Via vaginale: tra 200 mg e 600 mg al giorno. Le capsule, chiamate anche ovuli, devono essere inserite nella vagina e accompagnate da un dito nell'utero.
  • Orale: da 200 a 300 milligrammi (mg) al giorno. Di solito 200 mg di notte quando si va a letto o 100 mg al mattino e 200 mg a letto.

Tuttavia, questo tipo di trattamento deve essere strettamente controllato dal medico specialista, cercando di personalizzare il più possibile la dose, il modo di somministrazione e la durata.

Se si dimentica di prendere una dose durante il trattamento, è importante non prendere una dose doppia per compensare la dose dimenticata. Lo specialista deve essere consultato per consigli su cosa fare.

Quando si inizia il trattamento con progesterone, può verificarsi una piccola quantità di sanguinamento. È importante non confondere questo sanguinamento da astinenza con le mestruazioni perché è più leggero, più corto e meno doloroso del sanguinamento mestruale.

Controindicazioni

L'Utrogestran non dovrebbe essere preso nelle seguenti situazioni:

  • Allergia al progesterone.
  • Soffrire di tromboembolia.
  • Emorragia vaginale non diagnosticata.
  • Avere un qualche tipo di problema al fegato.

Sintomi ed effetti collaterali

Anche se i sintomi derivanti dal trattamento di Utrogestan variano molto a seconda della dose e della situazione di ogni paziente, molte donne concordano sul fatto che i sintomi sono simili a quelli della gravidanza.

Alcuni esempi sono:

  • Alterazione del ciclo mestruale.
  • Emorragia intermittente.
  • Amenorrea (cessazione delle mestruazioni) o diminuzione del sanguinamento mestruale.
  • Sonnolenza e sonno profondo
  • Dolore addominale.
  • Gonfiore dell'addome e del torace.
  • Vertigini o stordimento.

Poiché può produrre sonnolenza e/o sensazione di vertigini o vertigini, occorre prestare particolare attenzione alla guida e all'uso di macchine speciali.

D'altra parte, poiché il progesterone viene eliminato nel latte materno, il suo uso è scoraggiato durante il periodo di allattamento.

Per quanto riguarda la gravidanza, poiché il progesterone è l'ormone che aumenta durante la gravidanza, la sua somministrazione durante la gravidanza non deve produrre effetti negativi.

Se si osservano altri sintomi o reazioni, si consiglia di consultare direttamente il proprio medico.

Domande più frequenti

Utrogestan viene utilizzato dopo l'inseminazione artificiale o solo nei trattamenti di FIVET?

Da Dra. Paloma de la Fuente Vaquero (ginecologa).

Il supporto della fase luteale con progesterone (Utrogestan) si è dimostrato efficace sia nei trattamenti di inseminazione artificiale che nella fecondazione in vitro.

L'utrogestano sta ingrassando?

Da Andrea Rodrigo (embriologa).

L'utrogestano in sé non ingrassa solo perché può aumentare la ritenzione di liquidi e la sensazione di gonfiore dovuta allo squilibrio ormonale. In ogni caso, questo fatto varia tra le donne, poiché alcune donne sono più gonfie di altre per via dei farmaci ormonali.

Qual è il prezzo dell'utrogestan?

Da Andrea Rodrigo (embriologa).

La scatola Utrogestan 200 da 15 softgel costa circa 10,49€ e la scatola da 60 capsule ha un prezzo di 41,96€. Utrogestan 100mg di 30 capsule costa 5,81€.

L'assunzione di progesterone (utrogestan) può causare acne?

Da Andrea Rodrigo (embriologa).

Sì, molte donne notano la comparsa di brufoli sul viso durante il trattamento utrogestanico a causa di uno squilibrio ormonale.

L'utrogestano può essere usato come contraccettivo?

Da Andrea Rodrigo (embriologa).

No. Sebbene l'utrogestano possa causare squilibri ormonali che portano all'anovulazione e/o a mestruazioni assenti, non ha alcun effetto contraccettivo e non dovrebbe essere usato come tale.

Ci sono contraccettivi il cui principio attivo è il progesterone, ma a diverse dosi e forme di utilizzo rispetto all'utrogestano.

Utrogestan è lo stesso di progeffik?

Da Andrea Rodrigo (embriologa).

Sia l'utrogestano che il progeffik sono progestinici utilizzati nei trattamenti della fertilità e della carenza di progesterone. La dose e la funzione sono le stesse, quindi potremmo dire che sì, sono praticamente le stesse.

Facciamo un grande sforzo editoriale. La condivisione di questo articolo ci aiuta e ci motiva a continuare il nostro lavoro.

Bibliografia

Agenzia Spagnola dei Medicinali e dei Prodotti Sanitari. CIMA. UTROGESTAN 100 mg softgel. NUMERO DI REGISTRAZIONE: 60814. Volantino: informazioni per l'utente.(ver)

Agenzia Spagnola dei Medicinali e dei Prodotti Sanitari. CIMA. UTROGESTAN 200 mg softgels. NUMERO DI REGISTRAZIONE: 64899. Volantino: informazioni per l'utente. (ver)

Domande più frequenti: 'Utrogestan viene utilizzato dopo l'inseminazione artificiale o solo nei trattamenti di FIVET?', 'L'utrogestano sta ingrassando?', 'Qual è il prezzo dell'utrogestan?', 'L'assunzione di progesterone (utrogestan) può causare acne?', 'L'utrogestano può essere usato come contraccettivo?' e 'Utrogestan è lo stesso di progeffik?'.

Vedi di piú

Autori e collaboratori

 Andrea  Rodrigo
Andrea Rodrigo
Embriologa
Laureato in Biotecnologie presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV) con un Master in Biotecnologie della Riproduzione Umana Assistita, insegnato dall'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI). Corso di specializzazione in Genetica Medica. Continua a leggere Andrea Rodrigo
Dra. Paloma de la Fuente Vaquero
Dra. Paloma de la Fuente Vaquero
Ginecologa
Laureato in Medicina presso l'Università Complutense di Madrid, con un Master in Riproduzione Umana e un Dottorato in Medicina e Chirurgia dell'Università di Siviglia. Membro della Società Spagnola di Fertilità (SEF) e della Società Spagnola di Ginecologia e Ostetricia (SEGO), attualmente lavora come ginecologo specializzato in riproduzione assistita presso la Clinica di riproduzione spagnola YES! Reproducción. Continua a leggere Dra. Paloma de la Fuente Vaquero
Numero associato: 4117294
Adattato al italiano da:
 Romina Packan
Romina Packan
inviTRA Staff
Redattrice e traduttrice dell'edizione inglese e tedesca di inviTRA. Continua a leggere Romina Packan

Tutto ciò che riguarda la riproduzione assistita sui nostri canali.