Gonadotropina

Da .
Aggiornato il 01/12/2014

Le gonadotropine, anche conosciute come gonadotrofine, sono ormoni che vengono sintetizzati nell'ipofisi. L'ormone che rilascia le gonadotropine, o GnRH, è l'ormone incaricato di stimolare l'ipofisi, perché produca le gonadotropine.

Si tratta di ormoni prodotti da uomini e donne e, in entrambi i casi, si occupano di regolare il ciclo riproduttivo, anche se sono presenti in diverse concentrazioni, e chiaramente regolano diverse azioni, proprie di ognuno dei sessi.

Secrezione di gonadotrofine

Questi ormoni vengono impiegati come farmaci nei trattamenti di fecondazione artificiale nella donna, per stimolare il ciclo ovarico ed avere più opportunità di arrivare ad una gravidanza.

Esistono tre tipi di ormoni gonadotropici: FSH, LH ed hCG. Tutti questi sono coinvolti nel ciclo ovarico della donna, tuttavia ognuno agisce su una fase diversa, e la sua funzione è altrettanto distinta.

Ormone follicolostimolante (FSH)

L'FSH (ormone follicolostimolante) è più abbondante nella prima metà del ciclo mestruale, poiché è incaricato di stimolare la crescita dei follicoli all'interno dell'ovaio.

Per i trattamenti di fecondazione artificiale, viene prescritto durante la stimolazione controllata dell'ovulazione, al fine di aumentare il numero di follicoli in crescita e stimolarne lo sviluppo.

Ormone luteinizzante (LH)

L'LH (ormone luteinizzante) ha il compito di produrre l'ovulazione della donna. Dopo il picco elevato di LH, nell'ovaio avviene il rilascio dell'ovocito all'interno del follicolo antrale, e si libera l'ovulo dalle trombe di Falloppio.

Questo ormone è impiegato durante la stimolazione controllata dell'ovulazione, al fine di ricreare al massimo le condizioni proprie di un'ovulazione naturale.

Gonadotrofina

Gonadotropina corionica umana (hCG)

L'hCG stimola la maturazione dell'ovulo, ed ha un ruolo fondamentale in gravidanza, poiché, tra le altre funzioni, s'incarica di formare la placenta.

Il calcolo di questo ormone viene utilizzato come test di gravidanza. Inoltre, la sua concentrazione è diversa nel corso della gravidanza, tanto che l'ormone è in grado di fornire informazioni sul numero di settimane di gestazione.

L'ormone hCG viene prescritto per i trattamenti di fecondazione artificiale circa 32-36 ore prima della puntura ovarica, al fine di dare inizio all'ovulazione.

Facciamo un grande sforzo editoriale. La condivisione di questo articolo ci aiuta e ci motiva a continuare il nostro lavoro.

Autore

Questo articolo è stato scritto e recensito dal team inviTRA.

Tutto ciò che riguarda la riproduzione assistita sui nostri canali.