Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Processo FIVET dalla fecondazione in vitro al trasferimento embrionale
0
Menu

Processo FIVET dalla fecondazione in vitro al trasferimento embrionale

Affinché gli embrioni trasferiti possano essere impiantati nell'utero e, quindi, affinché il processo di fecondazione in vitro si traduca in una gravidanza evolutiva, è necessario che l'utero della donna sia di buona qualità, cioè che non presenti anomalie o alterazioni che possano influenzare il normale sviluppo dell'embrione.

Potete leggere l'intero articolo a: ( 43).
Da (ginecologo), (embriologa) e (embriologa).
Ultimo aggiornamento: 11/09/2020
Nessun commento
Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per fornirvi pubblicità personalizzata e per raccogliere dati statistici. Se continuate a navigare, riteniamo che accettiate la nostra politica sui cookie.