Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0
Menu

Si può fare una PGD per prevenire la sindrome di Down?

Da Zaira Salvador (embriologa).
Ultimo aggiornamento: 09/08/2018

Sì, sia a causa dell'età materna avanzata che di un'alterazione del cariotipo, è consigliabile eseguire la PGD su queste donne per evitare la nascita di un bambino con la sindrome di Down. Questa malattia è caratterizzata dalla presenza del cromosoma 21 triplicato, invece di avere solo due cromosomi 21, uno del padre e uno della madre.

In Italia, tuttavia, l'applicazione della PGD non è possibile e in questo caso si raccomanda ai pazienti di recarsi all'estero.

Potete leggere l'intero articolo a: Malattie genetiche e DGP: Situazione attuale in Italia ( 36).
 Zaira Salvador
Zaira Salvador
Embriologa
Laureato in Biotecnologia presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV), laurea in Biotecnologia presso l'Università Nazionale d'Irlanda a Galway (NUIG) ed embriologo con un Master in Biotecnologia della Riproduzione Umana dell'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI).
Numero associato: 3185-CV
Embriologa. Laureato in Biotecnologia presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV), laurea in Biotecnologia presso l'Università Nazionale d'Irlanda a Galway (NUIG) ed embriologo con un Master in Biotecnologia della Riproduzione Umana dell'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI). Numero associato: 3185-CV.