Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0

Quando una donna non sposata è considerata sterile?

Da Dott.ssa Marta Zermiani (ginecologo).
Ultimo aggiornamento: 26/11/2021

L'infertilità è di solito diagnosticata se una donna non è rimasta incinta dopo aver fatto sesso non protetto (cioè senza usare contraccettivi) per un anno. Tuttavia, nelle donne single, bisogna considerare l'esito dei trattamenti di riproduzione assistita per valutare se ha un problema di fertilità o meno.

Per le donne single, di solito si raccomanda di iniziare la ART quando hanno il desiderio di rimanere incinta. Le opzioni di trattamento variano a seconda dell'età della donna e della riserva ovarica.

Se non c'è una patologia precedente, di solito si inizia con la DAI e si raccomandano 3-4 cicli prima di passare alla FIV con sperma di donatore. Se la donna non ottiene una gravidanza dopo i cicli di FIVET ritenuti necessari, può essere diagnosticato un problema di sterilità, per il quale a volte, purtroppo, non è possibile identificare la causa principale.

Dott.ssa Marta Zermiani
Dott.ssa Marta Zermiani
Ginecologo
Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Padova in Italia, specializzazione in Ginecologia e Ostetricia presso l'Ospedale Universitario Bellvitge di Barcellona. Medico specialista in Riproduzione Assistita con 4 anni di esperienza e, attualmente, ginecologo presso la clinica Tambre di Madrid.
Numero di registrazione: 280847526
Ginecologo. Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Padova in Italia, specializzazione in Ginecologia e Ostetricia presso l'Ospedale Universitario Bellvitge di Barcellona. Medico specialista in Riproduzione Assistita con 4 anni di esperienza e, attualmente, ginecologo presso la clinica Tambre di Madrid. Numero di registrazione: 280847526.