Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0
Menu

Quando si deve consultare uno specialista della fertilità dopo un aborto spontaneo?

Da Zaira Salvador.
Ultimo aggiornamento: 15/01/2019

Per due o più aborti spontanei o più, è necessario consultare uno specialista della fertilità. L'obiettivo è quello di individuare la causa o le cause dell'aborto spontaneo e di applicare il trattamento più appropriato. Alcune delle cause più comuni sono il diabete, anomalie genetiche dell'embrione, malattie della tiroide, età riproduttiva avanzata, problemi strutturali dell'utero, ecc.

Lettura consigliata: Come si sceglie la migliore clinica di pma per me?.

 Zaira Salvador
Zaira Salvador
Embriologa
Laureato in Biotecnologia presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV), laurea in Biotecnologia presso l'Università Nazionale d'Irlanda a Galway (NUIG) ed embriologo con un Master in Biotecnologia della Riproduzione Umana dell'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI).
Numero associato: 3185-CV
Embriologa. Laureato in Biotecnologia presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV), laurea in Biotecnologia presso l'Università Nazionale d'Irlanda a Galway (NUIG) ed embriologo con un Master in Biotecnologia della Riproduzione Umana dell'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI). Numero associato: 3185-CV.