Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0
Menu

Quali sono le cause delle gravidanze biochimiche ripetute?

Da Dott. Joel G. Brasch (ginecologo).
Ultimo aggiornamento: 27/08/2019

Una gravidanza biochimica è una perdita di gravidanza precoce che si verifica poco dopo l'impianto. Le gravidanze biochimiche possono rappresentare il 50-75 per cento di tutti gli aborti spontanei.

Le gravidanze biochimiche si verificano prima che l'ecografia possa rilevare un feto, ma non è troppo presto per un test di gravidanza per rilevare i livelli di BhCG, o di gonadotropina corionica umana beta. Si tratta di un ormone della gravidanza che l'embrione crea dopo l'impianto.

L'esatta causa di una gravidanza biochimica è sconosciuta. Ma nella maggior parte dei casi, l'aborto spontaneo è dovuto a problemi con l'embrione, forse causati da sperma o ovuli di scarsa qualità.

Altre cause possono essere:

  • Livelli ormonali anomali
  • Anomalie uterine
  • Impianto fuori dall'utero
  • Infezioni sessualmente trasmissibili
  • Essere oltre i 35 anni aumenta il rischio di una gravidanza biochimica
  • Coagulazione del sangue e disturbi della tiroide
Dott. Joel G. Brasch
Dott. Joel G. Brasch
Ginecologo
Il Dr. Joel Brasch è il Direttore Medico della FIVF di Chicago, fondata nel 2005. È certificato dall'American Board of Obstetrics and Gynecology, e ha oltre 25 anni di esperienza diretta nel trattamento della fertilità e nella cura della riproduzione. È anche direttore della Divisione di Endocrinologia Riproduttiva e Infertilità del Mount Sinai Medical Center.
Ginecologo. Il Dr. Joel Brasch è il Direttore Medico della FIVF di Chicago, fondata nel 2005. È certificato dall'American Board of Obstetrics and Gynecology, e ha oltre 25 anni di esperienza diretta nel trattamento della fertilità e nella cura della riproduzione. È anche direttore della Divisione di Endocrinologia Riproduttiva e Infertilità del Mount Sinai Medical Center.