Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
0
Menu

Quali sono i sintomi della fecondazione degli ovuli?

Da Zaira Salvador.
Ultimo aggiornamento: 13/08/2018

È importante distinguere tra fecondazione degli ovuli e impianto dell'embrione. La fecondazione è il processo in cui lo sperma si fonde con l'ovulo unendo i suoi nuclei (dove si trova l'informazione genetica) per dare origine ad uno zigote che inizierà il suo sviluppo e darà origine ad un embrione. In seguito, l'embrione, già diviso in diverse cellule, si impianterà nella cavità uterina e inizierà la gravidanza.

La fecondazione non causa disagio o dolore, cioè non ci sono sintomi durante l'unione dell'ovulo e dello sperma. Al contrario, l'impianto dell'embrione può portare a sintomi come quelli sopra citati, tra i quali si evidenziano: piccole emorragie o macchie, leggero disagio, gonfiore, aumento della voglia di urinare, ecc.

Lettura consigliata: Cos’è l’emorragia da impianto? – Caratteristiche e sintomi.

 Zaira Salvador
Zaira Salvador
Embriologa
Laureato in Biotecnologia presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV), laurea in Biotecnologia presso l'Università Nazionale d'Irlanda a Galway (NUIG) ed embriologo con un Master in Biotecnologia della Riproduzione Umana dell'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI).
Numero associato: 3185-CV
Embriologa. Laureato in Biotecnologia presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV), laurea in Biotecnologia presso l'Università Nazionale d'Irlanda a Galway (NUIG) ed embriologo con un Master in Biotecnologia della Riproduzione Umana dell'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI). Numero associato: 3185-CV.