Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0
Menu

Quali possibilità hanno le coppie di donne per ottenere una gravidanza?

Da Dr. Miguel Angel Checa Vizcaino.
Ultimo aggiornamento: 07/04/2020

La presenza di due donne nello studio ci offre maggiori opportunità per gli specialisti di medicina riproduttiva di aiutare ad avere un bambino. Tutte le tecniche hanno una sezione comune che è la selezione del donatore.

Il donatore di sperma viene selezionato secondo la legge 14/2006, cercando di trovare una somiglianza con le caratteristiche fisiche della donna ricevente. Razza, colore della pelle, colore e consistenza dei capelli, colore degli occhi, peso e altezza sono di solito presi in considerazione. Recentemente, anche se questo è facoltativo e non tutte le cliniche lo fanno, si può cercare una donatrice di sperma a seconda delle caratteristiche genetiche della donna che fornisce l'ovulo. Un test genetico può essere fatto sulla donna della coppia che dona i propri ovuli prima dell'aggiudicazione della donatrice, al fine di cercare di fare una corrispondenza con la donatrice ed evitare così la comparsa di qualsiasi malattia genetica nel futuro bambino. Una volta selezionato il donatore di sperma, si possono utilizzare le seguenti tecniche.

L'inseminazione artificiale da donatore (IAD)
può essere seguita nel ciclo naturale della paziente oppure si può usare un farmaco per stimolare l'ovulazione e a questo punto lo sperma del donatore viene introdotto nell'utero. Questa tecnica è normalmente più raccomandata per le donne sotto i 38 anni.
FIVET con sperma di donator
la donna ricevente riceve una stimolazione ovarica per ottenere diversi ovuli. Gli ovuli vengono estratti con una puntura vaginale in sala operatoria e, affinché non soffrano di dolori, viene loro somministrato un piccolo sedativo. Gli ovuli ottenuti dalla puntura vengono fecondati in laboratorio con lo sperma della donatrice e un embrione viene sviluppato fino allo stadio di blastocisti (5 giorni di coltura). Successivamente, un embrione viene trasferito all'interno dell'utero della donna ricevente.
Metodo ROPA
è una forma di maternità condivisa. Una delle due donne contribuisce con gli ovuli e l'altra è la madre che porta a termine la gravidanza. Per ottenere gli ovuli e la loro fecondazione, si esegue una FIVET con lo sperma della donatrice e gli embrioni che hanno raggiunto lo stadio di blastocisti vengono trasferiti alla donna incinta.

Lettura consigliata: Riproduzione assistita per coppie lesbiche: maternità lesbica.

Dr. Miguel Angel Checa Vizcaino
Dr. Miguel Angel Checa Vizcaino
Ginecologo
Il Dr. Miguel Angel Checa è laureato in Medicina e Chirurgia e ha un dottorato di ricerca in Pediatria, Ostetricia e Ginecologia, Medicina Preventiva e Salute Pubblica dell'Università Autonoma di Barcellona.
Numero associato: 080830513
Ginecologo. Il Dr. Miguel Angel Checa è laureato in Medicina e Chirurgia e ha un dottorato di ricerca in Pediatria, Ostetricia e Ginecologia, Medicina Preventiva e Salute Pubblica dell'Università Autonoma di Barcellona. Numero associato: 080830513 .