Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0
Menu

Quali passi deve compiere una donna per donare gli ovuli?

Da Dra. Rut Gómez de Segura.
Ultimo aggiornamento: 28/07/2020

Quando una donna decide di donare i suoi ovuli, è essenziale ottenere informazioni relative al processo, al coinvolgimento e alla legislazione in Spagna.

Secondo la legge spagnola, la donazione di ovuli è un processo altruista e anonimo e le donne devono avere tra i 15 e i 35 anni.

Di seguito sono riportate le diverse fasi che una potenziale donatrice di ovuli deve attraversare:

Test psicologici e medici
Prima di poter selezionare un donatore, l'équipe medica deve decidere se la donna è idonea a donare. Ci sono una serie di test, tutti altamente controllati ed eliminatori, per verificare la salute fisica e mentale della donna e la sua capacità riproduttiva (riserva ovarica).
Stimolazione ovarica
Una volta che la donna ha diritto alla donazione, deve sottoporsi alla stimolazione ovarica. Si tratta di iniezioni ormonali giornaliere, per circa 10-12 giorni, con l'obiettivo di ottenere un buon numero di ovuli da donare. Si tratta di un processo semplice e la donatrice di ovuli riceverà istruzioni chiare su come eseguirlo. Durante la stimolazione ovarica, l'equipe medica controllerà la risposta dell'ovodonatore mediante ecografie e analisi.

Puntura ovarica
Quando l'equipe medica ritiene che ci sia un numero e una dimensione adeguata di follicoli, viene programmata la puntura ovarica in cui gli ovuli vengono estratti da ogni follicolo. Si tratta di un intervento indolore, poiché viene eseguito sotto sedazione inconscia indotta da un anestesista. La puntura ovarica dura circa 15-20 minuti e la donatrice di ovuli può tornare a casa dopo l'operazione senza bisogno di essere ricoverata.
Controllo ultrasuoni
Circa una settimana dopo la donazione degli ovuli, la donatrice riceve un'ecografia di controllo finale per verificare il completo recupero. Inoltre, la donatrice di ovuli riceverà una consulenza ginecologica e conoscerà tutti i suoi risultati medici.

Lettura consigliata: Processo di donazione di ovuli.

Dra. Rut Gómez de Segura
Dra. Rut Gómez de Segura
Ginecologa
Il Dr. Rut Gómez de Segura è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Alcalá de Henares. Ha sviluppato la specializzazione in Ostetricia e Ginecologia presso l'Ospedale Costa del Sol di Marbella. Attualmente è il direttore medico della clinica di IVF Spain Madrid per la riproduzione assistita.
Numero associato: 28/2908776
Ginecologa. Il Dr. Rut Gómez de Segura è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Alcalá de Henares. Ha sviluppato la specializzazione in Ostetricia e Ginecologia presso l'Ospedale Costa del Sol di Marbella. Attualmente è il direttore medico della clinica di IVF Spain Madrid per la riproduzione assistita. Numero associato: 28/2908776.