Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0
Menu

Quali ormoni sono essenziali per essere testati in uno studio di fertilità di base?

Da Dra. Elena Santiago Romero.
Ultimo aggiornamento: 11/06/2019

Se la donna ha cicli regolari, basta richiedere l'ormone antimulleriano per sapere com'è la sua riserva ovarica. Tuttavia, se i cicli sono irregolari, dovremo richiedere altri ormoni come FSH, LH, estradiolo o prolattina per conoscerne la causa: sindrome dell'ovaio policistico, menopausa, iperprolattinemia, ecc. In tutti i casi chiederemo anche gli ormoni tiroidei, poiché è importante verificare che i livelli siano normali per la fertilità e la gravidanza.

Lettura consigliata: Ormoni sessuali maschili e femminili – come funzionano?.

Dra. Elena Santiago Romero
Dra. Elena Santiago Romero
Ginecologa
Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l'Università Autonoma di Madrid. Ha un Master in Riproduzione Umana dell'Universidad Rey Juan Carlos e IVI. Ha diversi anni di esperienza come ginecologa specializzata in riproduzione assistita.
Numero associato: 282864218
Ginecologa. Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l'Università Autonoma di Madrid. Ha un Master in Riproduzione Umana dell'Universidad Rey Juan Carlos e IVI. Ha diversi anni di esperienza come ginecologa specializzata in riproduzione assistita. Numero associato: 282864218.