Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0

Quale trattamento di riproduzione assistita è il più raccomandato per i pazienti vasectomizzati?

Da Dott.ssa Rebeca Jiménez Alfaro (ginecologa).
Ultimo aggiornamento: 01/03/2022

La vasectomia è una metodica contraccettiva chirurgica permanente che consiste nel bloccare i vasi deferenti (canali che trasportano lo sperma) del sistema riproduttivo maschile, in modo da interrompere il passaggio dello sperma dai testicoli all'uretra. È una procedura considerata irreversibile.

In alcune occasioni, gli uomini vasectomizzati desiderano avere di nuovo dei figli, per i quali possono ricorrere a vari trattamenti:

  • Vasovasostomia. Intervento per ricanalare i vasi deferenti e permettere ancora una volta il passaggio degli spermatozoi nell'uretra. È una procedura complessa e il risultato dipenderà dal modo in cui è stata eseguita la vasectomia, nonché dal tempo trascorso da allora, la sua percentuale di successo è molto inferiore alla percentuale di successo con il trattamento IVF. Ha lo svantaggio che una volta raggiunta la gravidanza, la paziente deve sottoporsi a un'altra vasectomia se non desidera avere più figli.
  • Fecondazione in vitro (IVF) con spermatozoi ottenuti da biopsia testicolare o aspirazione dell'epididimo.
  • Donazione di sperma per l'inseminazione artificiale (AI) o IVF a seconda delle caratteristiche della donna.
Potete leggere l'intero articolo a: Vasectomia: efficacia, complicazioni e cure postume ( 55).
Dott.ssa Rebeca  Jiménez Alfaro
Dott.ssa Rebeca Jiménez Alfaro
Ginecologa
Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Murcia, con specializzazione in Ostetricia e Ginecologia, e Master in Riproduzione Umana presso l'Università Rey Juan Carlos e l'IVI. Attualmente è ginecologa presso la Clinica della fertilità di Tahe, attualmente conosciuto come Next Fertility Murcia
Numero associato: 303009153
Ginecologa. Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Murcia, con specializzazione in Ostetricia e Ginecologia, e Master in Riproduzione Umana presso l'Università Rey Juan Carlos e l'IVI. Attualmente è ginecologa presso la Clinica della fertilità di Tahe, attualmente conosciuto come Next Fertility Murcia Numero associato: 303009153.