Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0
Menu

Quale tipo di FIV è migliore, la FIV convenzionale o l'ICSI?

Da Zaira Salvador.
Ultimo aggiornamento: 22/08/2018

Non c'è tecnica migliore di un'altra, in quanto entrambe hanno vantaggi e svantaggi. A seconda delle caratteristiche di ogni coppia e della loro situazione di infertilità, sarà più consigliabile effettuare l'uno o l'altro metodo per fecondare l'ovulo.

Ci saranno casi come, ad esempio, situazioni di astenozoospermia grave, in cui sarà necessario effettuare l'ICSI per avere una possibilità di ottenere una gravidanza. Tuttavia, in altri casi, come le alterazioni dell'ovulazione o l'ostruzione delle tube, la FIV convenzionale può risolvere il problema.

La FIV convenzionale è più vicina al processo naturale e richiede meno manipolazioni. Tuttavia, con l'ICSI siamo un passo più vicini alla gravidanza, poiché costringiamo l'unione di ovuli e sperma.

Lettura consigliata: Fecondazione in vitro: Definizione e Prezzo.

 Zaira Salvador
Zaira Salvador
Embriologa
Laureato in Biotecnologia presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV), laurea in Biotecnologia presso l'Università Nazionale d'Irlanda a Galway (NUIG) ed embriologo con un Master in Biotecnologia della Riproduzione Umana dell'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI).
Numero associato: 3185-CV
Embriologa. Laureato in Biotecnologia presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV), laurea in Biotecnologia presso l'Università Nazionale d'Irlanda a Galway (NUIG) ed embriologo con un Master in Biotecnologia della Riproduzione Umana dell'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI). Numero associato: 3185-CV.