Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
0
Menu

Qual è la differenza tra IMSI e ICSI convenzionale?

Da Carmen Ochoa Marieta.
Ultimo aggiornamento: 14/08/2018

Entrambe sono tecniche di laboratorio che prevedono l'iniezione di uno spermatozoo in un ovulo. Questi spermatozoi vengono selezionati con criteri morfologici, che vengono valutati al microscopio.

In IMSI il microscopio ha un ingrandimento di 8000 e in ICSI 400, quindi la differenza fondamentale tra le due tecniche sta nella selezione degli spermatozoi basata sulla morfologia.

Lettura consigliata: IMSI (ICSI con spermatozoi morfologicamente selezionati).

 Carmen Ochoa Marieta
Carmen Ochoa Marieta
Ginecologa
Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l'Università dei Paesi Baschi, con un dottorato in Medicina e Chirurgia dell'Università di Murcia. Attualmente dirige l'Unità di Riproduzione Assistita presso il Centro di Studi sulla Procreazione (CER SANTANDER) di Santander e l'Unità Diagnostica di Medicina della Riproduzione di Bilbao.
Numero associato: 484805626
Ginecologa. Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l'Università dei Paesi Baschi, con un dottorato in Medicina e Chirurgia dell'Università di Murcia. Attualmente dirige l'Unità di Riproduzione Assistita presso il Centro di Studi sulla Procreazione (CER SANTANDER) di Santander e l'Unità Diagnostica di Medicina della Riproduzione di Bilbao. Numero associato: 484805626.