Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
0
Menu

L'inseminazione artificiale fa male?

Da Zaira Salvador.
Ultimo aggiornamento: 28/05/2018

In linea di principio, no. Si tratta quindi di una tecnica che viene eseguita senza anestesia. D'altra parte, è possibile che il paziente soffra di un leggero disagio o di piccoli sintomi come coliche o dolori addominali dopo l'inseminazione artificiale.

Tuttavia, finché non è un dolore grave, non deve essere allarmante. In casi specifici in cui il dolore è insopportabile, è consigliabile consultare uno specialista.

Lettura consigliata: Dopo l’inseminazione artificiale.

 Zaira Salvador
Zaira Salvador
Embriologa
Laureato in Biotecnologia presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV), laurea in Biotecnologia presso l'Università Nazionale d'Irlanda a Galway (NUIG) ed embriologo con un Master in Biotecnologia della Riproduzione Umana dell'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI).
Numero associato: 3185-CV
Embriologa. Laureato in Biotecnologia presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV), laurea in Biotecnologia presso l'Università Nazionale d'Irlanda a Galway (NUIG) ed embriologo con un Master in Biotecnologia della Riproduzione Umana dell'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI). Numero associato: 3185-CV.
Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per fornirvi pubblicità personalizzata e per raccogliere dati statistici. Se continuate a navigare, riteniamo che accettiate la nostra politica sui cookie.