Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0
Menu

La leucospermia può portare alla teratospermia e alla sterilità maschile?

Da Zaira Salvador.
Ultimo aggiornamento: 09/08/2018

Leucospermia, chiamata anche leucocitospermia, è la comparsa di leucociti nel seme in una concentrazione superiore a 1 milione per millilitro. La causa di questa patologia seminale è un'infezione del tratto riproduttivo maschile che deve essere trattata con antibiotici in quanto può influenzare la spermatogenesi e causare alterazioni come l'oligospermia o la teratozoospermia.

Lettura consigliata: Cos’è la teratozoospermia? – Cause, tipi e trattamenti.

 Zaira Salvador
Zaira Salvador
Embriologa
Laureato in Biotecnologia presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV), laurea in Biotecnologia presso l'Università Nazionale d'Irlanda a Galway (NUIG) ed embriologo con un Master in Biotecnologia della Riproduzione Umana dell'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI).
Numero associato: 3185-CV
Embriologa. Laureato in Biotecnologia presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV), laurea in Biotecnologia presso l'Università Nazionale d'Irlanda a Galway (NUIG) ed embriologo con un Master in Biotecnologia della Riproduzione Umana dell'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI). Numero associato: 3185-CV.