Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0
Menu

I feti che provengono dalla FIVET o dall'ICSI si sviluppano allo stesso ritmo di quelli che sono stati concepiti naturalmente?

Da Dott.ssa Elena Izquierdo Trechera (ginecologa).
Ultimo aggiornamento: 07/09/2018

La velocità di sviluppo del feto è indipendente dal fatto che la gravidanza sia ottenuta in modo naturale o attraverso tecniche di riproduzione assistita. Un concetto diverso sarebbe la crescita fetale in relazione alle settimane di gestazione che può essere influenzata da molteplici fattori e una maggiore incidenza di ritardo di crescita intrauterino nelle gravidanze secondarie alle tecniche di fertilità è stata descritta in relazione alle gravidanze spontanee.

Dott.ssa Elena Izquierdo Trechera
Dott.ssa Elena Izquierdo Trechera
Ginecologa
Laurea in Medicina presso l'Università Complutense di Madrid, specializzata in Ostetricia e Ginecologia, e Master in Riproduzione Umana presso l'Università Re Juan Carlos e l'IVI. Attualmente è ginecologa specializzata in riproduzione assistita presso l'Ospedale Ruber Juan Bravo Quironsalud.
Numero associato: 282866949
Ginecologa. Laurea in Medicina presso l'Università Complutense di Madrid, specializzata in Ostetricia e Ginecologia, e Master in Riproduzione Umana presso l'Università Re Juan Carlos e l'IVI. Attualmente è ginecologa specializzata in riproduzione assistita presso l'Ospedale Ruber Juan Bravo Quironsalud. Numero associato: 282866949.