Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0
Menu

Essere sterile è la stessa cosa che essere infertile?

Da Blanca Paraíso.
Ultimo aggiornamento: 16/02/2021

Sterilità e infertilità sono concetti diversi; per capire la fertilità, uno dei concetti chiave da conoscere è che, in condizioni generali, la specie umana ha una bassa efficienza riproduttiva con solo tra il 20 e il 25% di possibilità di gravidanza mensile in coppie fertili e senza alcun problema, raggiungendo l'80% di tasso di gravidanza cumulativo in un anno di ricerca e il 90% dopo 2 anni di gestazione cercante.

La sterilità è definita come l'incapacità di una coppia di concepire naturalmente entro un anno. All'interno di questo termine possiamo distinguere tra sterilità primaria, se la coppia non è mai rimasta incinta, e sterilità secondaria, se la coppia ha già ottenuto una gravidanza in precedenza, ma al momento attuale non è in grado di ottenere una gravidanza.

L'infertilità, d'altra parte, è intesa come l'incapacità di ottenere un parto vivo, essendo questo il caso delle coppie che ottengono una gravidanza ma successivamente abortiscono.

Pertanto, anche se la sterilità e l'infertilità sono spesso indicati in modo intercambiabile, sono concetti diversi, anche se hanno in comune l'incapacità di ottenere una gravidanza in evoluzione e un neonato.

Lettura consigliata: Qual è la differenza tra sterilità e infertilità?.

 Blanca Paraíso
Blanca Paraíso
Ginecologa
La dott.ssa Blanca Paraíso è laureata in medicina e ha conseguito il dottorato presso l'Università Complutense di Madrid (UCM). Ha anche un diploma in Scienze Statistiche della Salute. È un medico esperto in Ginecologia e Procreazione Assistita.
Numero associato: 454505579
Ginecologa. La dott.ssa Blanca Paraíso è laureata in medicina e ha conseguito il dottorato presso l'Università Complutense di Madrid (UCM). Ha anche un diploma in Scienze Statistiche della Salute. È un medico esperto in Ginecologia e Procreazione Assistita. Numero associato: 454505579.