Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0

¿Es mejor preservar óvulos o embriones si tengo más de 35 años?

Da Dott.ssa Alicia Francos Pérez (ginecologa).
Ultimo aggiornamento: 13/12/2021

Anche se la tecnica di vitrificazione degli ovociti è migliorata molto negli ultimi anni, ha ancora alcuni difetti e una percentuale di ovociti crioconservati può essere persa durante la devitrificazione. Tuttavia, nel caso degli embrioni crioconservati, la possibilità di perdere gli embrioni nella devitrificazione è minore. Quindi, se guardiamo solo il lato tecnico, la risposta a questa domanda sarebbe che è meglio crioconservare gli embrioni che gli ovociti.

Ma prima di prendere la decisione di sottoporsi a un trattamento di FIVET per crioconservare gli embrioni, bisogna tener conto che l'obiettivo della crioconservazione, in questa situazione, è di rimandare la maternità, e la donna o la coppia che desidera crioconservare gli embrioni deve considerare la possibilità che la sua situazione personale possa cambiare in futuro.

Nel caso delle coppie, devono tenere presente che gli embrioni sono affiliati ad entrambi i genitori, per cui, in caso di separazione della coppia, la donna non potrebbe disporne liberamente, dovendo ottenere il consenso dell'uomo per utilizzarli, tenendo presente che il frutto della gestazione sarebbe affiliato a lui, cioè sarebbero suoi figli.

Nel caso di donne single che desiderano conservare gli embrioni generati con sperma donato, devono anche considerare l'opzione di trovare un partner in futuro, nel qual caso, a meno che non mantengano una riserva ovarica adeguata, non potrebbero avere figli biologici insieme.

In breve, la crioconservazione degli embrioni è una tecnica con un miglior tasso di risultati, ma non è esente da problemi futuri nel caso in cui le condizioni sociali della donna cambino quando arriva il momento di utilizzare gli embrioni.

Potete leggere l'intero articolo a: La preservazione della fertilità: congelare gli ovuli e lo sperma ( 63).
Dott.ssa Alicia Francos Pérez
Dott.ssa Alicia Francos Pérez
Ginecologa
La dottoressa Alicia Francos si è laureata in medicina all'Università di Salamanca e ha conseguito un master in mastologia e patologia mammaria all'Università Autonoma di Madrid e un altro master in fertilità umana all'Università Complutense di Madrid. Ha anche un diploma in chirurgia endoscopica ginecologica dell'Université Clermont Ferrand.
Numero associato: 330840199
Ginecologa. La dottoressa Alicia Francos si è laureata in medicina all'Università di Salamanca e ha conseguito un master in mastologia e patologia mammaria all'Università Autonoma di Madrid e un altro master in fertilità umana all'Università Complutense di Madrid. Ha anche un diploma in chirurgia endoscopica ginecologica dell'Université Clermont Ferrand. Numero associato: 330840199.