Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0
Menu

È sufficiente iniettare antagonisti di GnRH per la stimolazione ovarica?

Da Rebeca Reus (embriologa).
Ultimo aggiornamento: 06/10/2017

No. Gli antagonisti di GnRH servono solo a controllare i livelli ormonali endogeni. È necessario stimolare la crescita follicolare con la somministrazione di gonadotropine e indurre l'ovulazione da parte di agonisti hCG o GnRH.

Potete leggere l'intero articolo a: Cos’è un breve protocollo di FIV con gli antagonisti di GnRH? ( 54).
 Rebeca Reus
Rebeca Reus
Embriologa
Laureato in Biologia Umana (Biomedicina) presso l'Universitat Pompeu Fabra (UPF), con un Master ufficiale in Laboratorio di Analisi Clinica dell'UPF e un Master in Basi Teoriche e Procedure di Laboratorio di Riproduzione Assistita dell'Universidad de Valencia (UV).
Embriologa. Laureato in Biologia Umana (Biomedicina) presso l'Universitat Pompeu Fabra (UPF), con un Master ufficiale in Laboratorio di Analisi Clinica dell'UPF e un Master in Basi Teoriche e Procedure di Laboratorio di Riproduzione Assistita dell'Universidad de Valencia (UV).