Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0
Menu

È necessario un trattamento speciale per la vetrificazione degli ovuli?

Da Andrea Rodrigo.
Ultimo aggiornamento: 10/08/2018

Sì, per poter vetrificare gli ovuli, è necessario estrarli attraverso la puntura follicolare. Inoltre, per ottenere un numero maggiore di ovuli in questa procedura chirurgica, la paziente seguirà un trattamento di stimolazione ovarica controllata.

Pertanto, la donna che si accinge a vitrificare i suoi ovuli, sia per preservare la fertilità, per sottoporsi a un processo di FIVET o per l'ovodonazione, dovrà passare attraverso questi due processi: la stimolazione dell'ovulazione medica e la puntura ovarica.

Lettura consigliata: Congelazione e vitrificazione di gameti ed embrioni.

 Andrea  Rodrigo
Andrea Rodrigo
Embriologa
Laureato in Biotecnologie presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV) con un Master in Biotecnologie della Riproduzione Umana Assistita, insegnato dall'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI). Corso di specializzazione in Genetica Medica.
Embriologa. Laureato in Biotecnologie presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV) con un Master in Biotecnologie della Riproduzione Umana Assistita, insegnato dall'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI). Corso di specializzazione in Genetica Medica.