Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0
Menu

È consigliabile per gli uomini congelare lo sperma per preservare la loro fertilità?

Da Dra. Rocío Núñez Calonge .
Ultimo aggiornamento: 12/09/2018

Anche se ci sono studi che collegano l'aumento dell'età maschile ai problemi di fertilità, la verità è che non esiste una chiara associazione.

La produzione di sperma nel testicolo avviene in modo continuo, a differenza della formazione di ovuli nelle donne. Per questo motivo, negli uomini, il congelamento dello sperma in modo preventivo non ha tanto senso quanto nel caso delle donne, nelle quali, a partire dai 35 anni, il numero e la qualità degli ovociti diminuisce.

A meno che non ci sia una patologia che influenzi la produzione di sperma, il maschio si sottoporrà alla chemio o alla radioterapia, o alla chirurgia (come nel caso più comune delle vasectomie), non è necessario congelare lo sperma per il futuro.

Lettura consigliata: Che significa “essere fertile” e quali sono i fattori che influenzano la fertilità? e Congelamento degli spermatozoi.

Dra. Rocío  Núñez Calonge
Dra. Rocío Núñez Calonge
Embriologa Senior
Laurea in Scienze Biologiche presso l'Università Complutense di Madrid. Ha una lunga carriera scientifica e come direttore di laboratori. Attualmente è direttore scientifico della Clinica Tambre.
Embriologa Senior. Laurea in Scienze Biologiche presso l'Università Complutense di Madrid. Ha una lunga carriera scientifica e come direttore di laboratori. Attualmente è direttore scientifico della Clinica Tambre.