Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0
Menu

Che effetto hanno gli agonisti dell'ormone gonadotropina che rilasciano gonadotropina?

Da Zaira Salvador.
Ultimo aggiornamento: 12/03/2019

I principali effetti prodotti dall'uso di analoghi che sono agonisti GnRH sono, da un lato, il rilascio iniziale di gonadotropine (effetto flare up) e poi il blocco del rilascio di queste gonadotropine, impedendo la comunicazione tra la ghiandola pituitaria e l'ovaio in modo che non ci sia sviluppo follicolare o ovulazione.

Tutto questo avviene temporaneamente quando la riserva di FSH e LH nell'ipofisi è vuota. Normalmente, il blocco totale dei recettori dello GnRH si verifica tra 5-10 giorni dopo la prima somministrazione dell'agonista.

Lettura consigliata: Che cos’è la GnRH? – Caratteristiche, effetti e farmaci.

 Zaira Salvador
Zaira Salvador
Embriologa
Laureato in Biotecnologia presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV), laurea in Biotecnologia presso l'Università Nazionale d'Irlanda a Galway (NUIG) ed embriologo con un Master in Biotecnologia della Riproduzione Umana dell'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI).
Numero associato: 3185-CV
Embriologa. Laureato in Biotecnologia presso l'Università Politecnica di Valencia (UPV), laurea in Biotecnologia presso l'Università Nazionale d'Irlanda a Galway (NUIG) ed embriologo con un Master in Biotecnologia della Riproduzione Umana dell'Università di Valencia in collaborazione con l'Istituto Valenciano di Infertilità (IVI). Numero associato: 3185-CV.