Certified Medical Magazine by WMA, ACSA, HON
Domande frequenti
2
0
Menu

C'è un rischio maggiore di aborto se la gravidanza è stata ottenuta attraverso tecniche di riproduzione assistita?

Da Carmen Ochoa Marieta.
Ultimo aggiornamento: 28/08/2018

No. Il rischio di aborto dopo i trattamenti di riproduzione assistita è paragonabile al rischio nella popolazione generale.

Lettura consigliata: Minaccia di aborto: cause, sintomi e trattamento.

 Carmen Ochoa Marieta
Carmen Ochoa Marieta
Ginecologa
Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l'Università dei Paesi Baschi, con un dottorato in Medicina e Chirurgia dell'Università di Murcia. Attualmente dirige l'Unità di Riproduzione Assistita presso il Centro di Studi sulla Procreazione (CER SANTANDER) di Santander e l'Unità Diagnostica di Medicina della Riproduzione di Bilbao.
Numero associato: 484805626
Ginecologa. Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l'Università dei Paesi Baschi, con un dottorato in Medicina e Chirurgia dell'Università di Murcia. Attualmente dirige l'Unità di Riproduzione Assistita presso il Centro di Studi sulla Procreazione (CER SANTANDER) di Santander e l'Unità Diagnostica di Medicina della Riproduzione di Bilbao. Numero associato: 484805626.