Analisi dell’agglutinazione degli spermatozoi

Da .
Aggiornato il 04/08/2015

Quando si effettua un seminogramma, oltre a controllare i parametri seminali basici come la concentrazione, la mobilità e la morfologia degli spermatozoi, vengono analizzate altre caratteristiche come la presenza di agglutinazione spermatica.

L'agglutinazione di spermatozoi si può osservare facilmente al microscopio, si tratta di un gruppo di spermatozoi mobili che aderiscono tra di loro. La cosa più usuale è che questa adesione avvenga nella testa o nel collo, però può verificarsi un'agglutinazione anche nella coda. Esistono inoltre agglutinazione miste, unioni testa-coda, testa-collo o collo-coda.

È importante sottolineare la differenza tra agglutinazione e aggragazione di spermatozoi. Quando lo specialista osserva un gruppo di spermatozoi che aderiscono, fa particolarmente attenzione nel verificare se gli spermatozoi si muovono. Se gli spermatozoi in adesione si muovono, allora possiamo parlare di agglutinazione spermatica. Mentre, se si tratta di una gruppo di spermatozoi immobili uniti tra loro, si tratta di aggregazione spermatica. Nell'aggregazione spermatica si è soliti trovare nel gruppo anche altri tipi di cellule, detriti, cellule immature che formano parte del cumulo.

Adesione di spermatozoi

L'agglutinazione spermatica si misura in tre gradi distinti: al grado 0 non si trovano gruppi di spermatozoi aderiti; al grado 1 esistono alcuni gruppi di agglutinazione, ma non più del 10%; mentre al grado 2 più del 30% degli spermatozoi che si trovano, formano un agglutinazione spermatica.

In un grado minore non presenta alcun inconveniente, ma nei gradi maggiori l'agglutinazione impedisce che si abbia luogo la fecondazione. Dato che la maggior parte degli spermatozoi sono uniti tra di loro, non possono avanzare fino a raggiungere l'ovulo, impedendo la gravidanza.

La presenza di agglutinazione spermatica può rappresentare un problema di sterilità immunologica, ma non è determinante, nè conferma che la sterilità sia causata da fattori immunologici. Quando lo specialista trova agglutianzioni spermatiche, avvisa il dottore, in modo che conduca test pertinenti che permettano di diagnosticare qualsiasi tipo di disturbo relazionato con il sistema immunitario.

Facciamo un grande sforzo editoriale. La condivisione di questo articolo ci aiuta e ci motiva a continuare il nostro lavoro.

Autore

Questo articolo è stato scritto e recensito dal team inviTRA.

Tutto ciò che riguarda la riproduzione assistita sui nostri canali.